Blog dell'Efficientamento Energetico per le Aziende

Gestione degli impianti industriali e ottimizzazione

[fa icon="calendar"] 22/11/17 17.00 / da Massimo Biondani

Massimo Biondani

gestione-impianti-industriali.jpgTra le spese di gestione degli impianti industriali la voce legata al riscaldamento è sicuramente quella più consistente. Generatori datati e obsoleti, dispositivi poco performanti e caldaie inefficienti hanno portato a etichettare molte aziende italiane come “energivore”. Ecco alcune soluzioni per riqualificare e ottimizzare gli impianti, riducendo consumi ed emissioni e risparmiando sui costi dell’energia primaria.

Un impianto di riscaldamento industriale è sottoposto a un’intensa attività quotidiana. Spesso la manutenzione non è sufficiente per garantirne l’efficienza e in alcuni casi può essere necessario pensare alla riqualificazione dell’intero impianto o almeno di una sua parte.

Prima di prendere qualsiasi decisione, però, è bene effettuare un calcolo del consumo energetico, per individuare i processi che incidono maggiormente sui consumi e, di conseguenza, programmare gli interventi più performanti, valutandone attentamente la fattibilità dal punto di vista tecnico/economico.

Sistemi energetici efficienti e attrezzature per applicazioni industriali danno un importante contributo alla riduzione dei costi e delle emissioni, creando così vantaggi competitivi.

Soluzioni per l’Efficientamento Energetico Industriale

Investire su sistemi di riscaldamento innovativi, come quelli che riportiamo di seguito, è fondamentale, se vuoi migliorare le prestazioni del tuo impianto industriale.

A questi grandi interventi puoi affiancare ulteriori piccoli accorgimenti, come la sostituzione dei bruciatori, che possono farti ottenere importanti savings e incrementare la percentuale di risparmio energetico.

Come risparmiare con i bruciatori industriali

La semplice sostituzione dei vecchi bruciatori con modelli moderni e tecnologicamente avanzati può contribuire a ridurre sensibilmente i consumi di combustibile ed elettricità. In un impianto di teleriscaldamento con caldaia ad acqua calda, ad esempio, la sostituzione degli impianti di combustione a metano con nuovi bruciatori equipaggiati con inverter e sonda O2 può portare a una riduzione dei consumi energetici fino al 25%.

E non è tutto. Installare bruciatori moderni e tecnologicamente avanzati e rispettare determinati parametri già in fase di progettazione può aiutare a semplificare la gestione degli impianti industriali e contribuire a:

  • Ridurre le emissioni inquinanti
  • Assicurare massima affidabilità e continuità di servizio
  • Limitare e semplificare i tempi di manutenzione
  • Mantenere costanti i parametri impostanti anche al variare delle condizioni ambientali
  • Garantire un ambiente di lavoro sicuro

Ovviamente il bruciatore da solo non può raggiungere le massime prestazioni. Per assicurarsi sempre il massimo rendimento è importante prestare attenzione al corretto dimensionamento dell’impianto di combustione con la caldaia. Costruttori di caldaie e bruciatori devono quindi collaborare insieme per allestire un gruppo termico performante e sicuro.

Sostituire i bruciatori non è solo una scelta efficiente. Con i giusti accorgimenti può rivelarsi la soluzione migliore anche per ridurre il rischio rumore negli impianti industriali.

L’installazione di un inverter sul ventilatore, ad esempio, oltre a contenere i consumi elettrici permette di dosare l’aria comburente in funzione della potenza erogata dal bruciatore. Ai bassi carichi ciò garantisce una notevole riduzione del rumore di aspirazione dell’aria del ventilatore, a tutto vantaggio degli operatori che lavorano nella centrale termica.

Interventi di efficientamento energetico come la coibentazione dell’edificio, il passaggio dall’uso dei combustibili fossili alle energie rinnovabili e la riqualificazione dell’impianto industriale con la sostituzione dei bruciatori o della caldaia possono essere in parte finanziati con incentivi statali e regionali accorciando così i tempi di ammortamento dell’investimento.  

Non perdere l’occasione per efficientare il tuo impianto industriale. Scopri tutte le agevolazioni fiscali disponibili quest’anno: scarica subito la Guida gratuita che trovi qui sotto.Guida Agevolazioni 2017

Categorie: Riscaldamento Industriale

Massimo Biondani

Scritto da Massimo Biondani

Esperto in impianti di generazione calore, caldaie industriali e generatori di vapore. Ha sempre lavorato nel settore dei generatori di calore da subito come progettista di generatori di vapore e ora come responsabile tecnico e di prodotto nella divisione Viessmann industriale.