Il Blog dell'Efficientamento Energetico per le Aziende

Riscaldamento Azienda Vitivinicola: le Cantine Tommasi

[fa icon="calendar"] 18-apr-2017 17.00.00 / da Massimo Biondani

Massimo Biondani

Riscaldamento Azienda Vitivinicola: le Cantine Tommasi

La ricerca del prodotto è importante, ma fondamentale per un'azienda è anche la qualità e l’efficienza dei processi produttivi. Concetto assolutamente applicato da parte da Tommasi Viticoltori, eletta da Wine Spectator tra le migliori 104 cantine d’Italia insieme ai loro vini (per saperne di più). Da sempre attenti all’innovazione negli anni, hanno saputo adottare miglioramenti su più fronti in grado di far raggiungere all'azienda vinicola massimi livelli d’eccellenza.

La coltivazione e la produzione è cambiata grazie alla diminuzione nell’uso dei fertilizzanti e insetticidi, all’irrigazione a goccia, a bottiglie più leggere, tappi bio e al recupero dell’acqua. Puntiamo, però, l'attenzione sui sistemi di riscaldamento per capire qual è stato l'impegno e i vantaggi che ne sono derivati.

Riscaldamento Azienda Vitivinicola: un esempio di efficienza energetica con le Cantine Tommasi (VIDEO)

La sede di Tommasi Viticoltori si trova a Pedemonte, nel cuore della Valpolicella, un lembo di terra che si estende a nord-ovest di Verona tra la pianura, i monti Lessini e il Lago di Garda. I vigneti si estendono su 135 ettari nelle zone DOC della provincia di Verona e 66 ettari nella Maremma Toscana.

Nella sede di Pedemonte l’impianto di riscaldamento è composto da un sistema modulare con due caldaie murali a gas a condensazione Vitodens 200-W (105 kW ciascuna) a cascata abbinato a pannelli solari termici Vitosol 200. Si tratta di una soluzione all’insegna dell’efficienza energetica sia per il riscaldamento degli uffici sia per la produzione di acqua calda sanitaria a elevata temperatura (70°C), fondamentale per il lavaggio quotidiano delle attrezzature per la vinificazione.


Ti proponiamo, qui sotto, l'intervista realizzata a Giancarlo Tommasi (Enologo e Proprietario delle Cantine Tommasi) che spiega i motivi per cui l’azienda vitivinicola ha deciso di metter mano al vecchio impianto di riscaldamento.


Ora che hai capito come le Cantine Tommasi hanno ottimizzato il loro impianto, scopri quali sono le migliori tecnologie utilizzate anche da altre importanti aziende vitivinicole. 
Scarica la guida gratuita “Come scegliere le migliori tecnologie per il riscaldamento di un’azienda vinicola” scritta dagli esperti di Viessmann.

Guida Cantine Vinicole

Categorie: Riscaldamento Aziende Vinicole

Massimo Biondani

Scritto da Massimo Biondani

Esperto in impianti di generazione calore, caldaie industriali e generatori di vapore. Ha sempre lavorato nel settore dei generatori di calore da subito come progettista di generatori di vapore e ora come responsabile tecnico e di prodotto nella divisione Viessmann industriale.

guida-riscaldamento-aziendale
Richiesta Informazioni

Iscriviti al nostro blog